“Oste, è buono il vino?”

Sulla questione delle relazioni geologiche delle nuove scuole in costruzione in via Berlinguer e via S. Antonio dei Lazzari, l’amministrazione comunale di Campobasso continua a commettere errori su errori, dimostrando un livello di approssimazione e superficialità davvero imbarazzante. Come noto, a seguito delle innumerevoli segnalazioni da parte del Movimento 5…

Leggi Tutto

Relazioni Geologiche nuove scuole materne: l’amministrazione smentisce se stessa e si rimangia la parola.

Il Movimento 5 Stelle lo dice da mesi, in tutte le lingue: le scuole in costruzione in Via Berlinguer ed in Via S.Antonio dei Lazzari  risultano prive delle previste relazioni geologiche. Interpellanze, interrogazioni e mozioni consiliari, interventi nelle commissioni, conferenze stampa ed ogni altro mezzo utile per denunciare una gravissima…

Leggi Tutto

Per le nuove scuole materne di via Berlinguer e S.Antonio dei Lazzari, l’Ordine dei Geologi conferma: progetti carenti e non conformi alla normativa.

Con una nota di diffida, datata 3 giugno u.s. ed indirizzata, tra gli altri, all’assessore Maio ed all’Arch. Iannelli (dirigente settore Lavori Pubblici), l’ordine dei Geologi della regione Molise ha evidenziato e confermato tutti i dubbi relativi alle carenze documentali dei progetti esecutivi delle costruende scuole materne di Via Berlinguer…

Leggi Tutto

Cicche e mozziconi: mai più a terra !!

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle al Comune di Campobasso ha presentato una Mozione per l’immediato recepimento del “Collegato Ambientale” alla legge di Stabilità, recentemente approvato dal Parlamento (Atto Camera n. 2093-B) lo scorso mese di dicembre. Le nuove norme, approdate dopo un lungo e travagliato iter parlamentare, introducono…

Leggi Tutto

Gestione rifiuti a Campobasso: 2015, un altro anno gettato nella monnezza.

Campobasso continua inesorabilmente a stagnare nei bassifondi della classifica nazionale dei risultati della raccolta differenziata dei rifiuti, un primato davvero vergognoso che avrebbe dovuto spingere questa amministrazione ad affrontare il problema con la massima priorità, sin dai primi giorni dall’insediamento, nell’ormai lontano luglio 2014. Trascorso oltre un anno e mezzo…

Leggi Tutto